Anno:


Luogo:


Committente:


Prestazione:

2008 - 2012


Bassiano (LT)


Comune di Bassiano


Progettazione Preliminare,

Definitiva, Esecutiva e

Direzione lavori

Le maestose mura castellane di Bassiano, realizzate dai Caetani tra il XIII e il XIV secolo, definiscono ancora oggi la caratteristica struttura a spirale del paese. Realizzate su banchi di calcare, presentano tre porte d’ingresso e nove torrioni a vista: il decimo sembrava scomparso.

Tra il 1920 e il 1940 la famiglia Pietrosanti fece costruire il fabbricato che attualmente ospita la nuova biblioteca comunale, in origine magazzino per il grano, all'interno del quale prima dei lavori si poteva solo intravedere la sagoma del decimo bastione.

L'attuale sala di lettura, a doppia altezza con ballatoio, deriva dalla demolizione del solaio tra il primo e il secondo piano, che nascondeva alla vista il torrione perduto. L'attenta opera di restauro delle preesistenze è stata alla base della progettazione dei nuovi spazi che comprendono, oltre alla sala centrale, anche due sale di lettura ai piani superiori.